Nuovo PHISHING per gli account di posta elettronica

Oltre i virus di tipo ramsonware (come ad esempio il Cryptolocker) un’altra minaccia abbastanza comune è quella del phishing, ovvero di messaggi di posta elettronica (ma anche messsaggi ricevuti tramite Whatsapp o Facebook Messenger) che invitano ad effettuare un’azione sui propri dati.

Ecco come riescono a rubarvi le password dei vostri account:

Scopri di più Nuovo PHISHING per gli account di posta elettronica

mm

Esperto di informatica e tecnologie web applicate al real estate, è il CEO di Gestim e da oltre 25 anni un grande appassionato di informatica.
Ha conoscenza delle piattaforme LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP) e dei linguaggi di programmazione web, nonchè competenze in ambito di marketing ed in particolare di web marketing immobiliare.

Caro “Spammatore”, ti scrivo…

Se siete dei fan accaniti del nostro blog, avrete sicuramente già letto il nostro articolo sui cinque errori più comuni che contribuiscono a generare Spam attraverso le operazioni di E-mail Marketing (potete rileggere l’articolo qui I cinque errori più comuni dello Spam)

Vi avevamo promesso che saremmo tornati sull’argomento e stiamo per mantenere la parola data.

Ormai chiunque utilizzi una casella di posta attiva conosce bene cosa sia lo Spam poiché sarà sicuramente capitato a tutti di essere bombardati da mail promozionali e commerciali fastidiose e inopportune. La reazione, il più delle volte, è la stessa per tutti: cestinare senza leggere. Cosa comporta un’azione di questo tipo?

Scopri di più Caro “Spammatore”, ti scrivo…

mm

Help Desker, Customer Satisfaction & Training.
Laureata in Lettere Moderne e Calabrese doc, si definisce una divoratrice di libri e una chiacchierona seriale, amante di città d’arte e di viaggi, non senza la sua macchina fotografica. Entra a far parte della famiglia di Gestim solo dai primi mesi del 2017.