Cos’è la Marketing Automation

Nel nostro blog si è spesso parlato di Marketing Immobiliare. Abbiamo trattato le tecniche del marketing tradizionale, lo abbiamo associato al Web cercando di fornire consigli utili sull’importanza e sull’utilizzo dei siti web per agenzia e dei canali social, o più semplicemente sulle tecniche di marketing come l’E-Mail Marketing e l’Sms Marketing.

Quasi mai abbiamo, invece, trattato l’argomento della Marketing Automation, un marketing “automizzato” che consentirebbe di conciliare diverse attività di marketing in maniera automatica, per ottenere maggiori risultati con un minor dispendio di energie.

Se volessimo darne una definizione, potremmo dire che la Marketing Automation è una tecnologia che consente di automatizzare, e quindi di semplificare, i compiti del marketing e i flussi di lavoro, in modo da aumentarne la velocità, l’efficienza, ma soprattutto accrescere i ricavi.

Quando si pensa alla Marketing Automation molte persone giungono spesso a conclusioni affrettate: la associano all’E-mail Marketing oppure a un modo per inviare Spam o, ancora, a una soluzione per ottenere ulteriori benefici, il che è vero ma con alcune precisazioni.

Infatti, definizioni a parte, la Marketing Automation è sicuramente un nuovo modo, ancora poco conosciuto e praticato dalle piccole aziende, per approcciare le vendite e per implementare il marketing.

In previsione dell’inserimento di questa nuova funzione anche su Gestim, vediamo meglio di cosa si tratta.

Scopri di più Cos’è la Marketing Automation

5 semplici strumenti per aumentare la Brand Awarness

Il buon Angelo Semerano, Ceo di Gestim e relatore ormai esperto e collaudato di Web marketing Immobiliare, dice sempre: “Il primo step per il Web Marketing Immobiliare è la Brand Awarness ovvero la notorietà del vostro marchio o, per meglio dire, la capacità e la facilità che il pubblico ha di riconoscere un marchio e di associarlo correttamente alla vostra agenzia, ai vostri prodotti, ai vostri servizi.

Negli ultimi anni Gestim si è dedicata alla organizzazione di corsi prettamente indirizzati agli agenti immobiliari in merito a Tecniche evolute di Web Marketing Immobiliare, per parlare della possibilità di farsi conoscere sfruttando al meglio più canali pubblicitari, dell’importanza di dotarsi di un sito internet di agenzia, degli strumenti utili a realizzare obiettivi prefissati e a ottenere considerevoli risultati.

Ma chi di voi sa in cosa consiste la Brand Awarness?

Andiamo a vedere di cosa si tratta!

Scopri di più 5 semplici strumenti per aumentare la Brand Awarness

Rilasciato WhatsApp Business 0.0.79

In data 1 Novembre 2017 è stata rilasciata la versione 0.0.79 per dispositivi Android di WhatsApp Business, la nuova app dedicata agli account aziendali.

Si tratta del settimo aggiornamento rilasciato dal 6 Ottobre 2017 ad oggi.

Tra le varie funzionalità (che, ricordiamo, includono anche la possibilità di attivare WhatsApp Business su numeri di linea fissa) è stato introdotto il supporto per le “Quick Replies”, ovvero per le risposte rapide, che si possono utilizzare per (citiamo testualmente)

“to create keyboard shortcuts for frequently sent messages and greet customers with a Greeting message when they message you the first time”

Va da se che una volta rilasciata al grande pubblico l’app sarà un valido supporto per le aziende per mantenere i contatti in tempo reale con i propri clienti, potendo impostare anche degli “orari di apertura”, ovvero degli orari in cui si è attivi o meno con l’app.

Il riferimento alle “keybord shortcuts” (scorciatoie da tastiera) fa pensare che si avrà sin da subito il supporto per WhatsApp Web, quindi la possibilità di usare WhatsApp Business anche da desktop tramite un computer.

Nessun riferimento invece alle API (ovvero alla possibilità di interfacciamento con software esterni come Gestim ad esempio o semplicemente un portale internet), anche se sono già state implementate in modo ufficiale da alcuni siti web, ma principalmente in India.

Non sappiamo quindi quando saranno disponibili in Italia, ma certo è che lo saranno presto.

Considerando che il team di WhatsApp sta rilasciando un aggiornamento ogni settimana, ottimisticamente parlando si potrebbe prevedere un rilascio definitivo prima del periodo natalizio, che potrebbe essere un ottimo banco di prova per questo nuovo canale di comunicazione tra le aziende e i consumatori.

 

Home Staging: Mettere in scena la casa

Che cos’è l’Home Staging?

In un mercato immobiliare che si sta risvegliando, ma che è ancora piuttosto fermo, è fondamentale che l’immobile che abbiamo in incarico possa spiccare fra gli altri e, soprattutto, essere venduto o locato ad un prezzo non troppo inferiore rispetto a quello proposto.

Presentando la casa con dettagli curati e studiati, l’acquirente si trova invogliato alla visita, quindi più propenso all’acquisto.

La Tecnica di cui stiamo parlando si chiama Home Staging, nata negli Stati Uniti negli anni ’80 e sbarcata in Italia per la prima volta nel 2008.

Scopri di più Home Staging: Mettere in scena la casa