Creare un sito web – Cms vs Html

Ogni anno Internet diventa sempre più competitivo e molte agenzie immobiliari stanno considerando l’opportunità di avere un sito web per gestire un numero infinito di potenziali clienti attraverso il mercato online.

Quando si pensa di realizzare un sito web per la propria Agenzia Immobiliare, la prima cosa da fare è scegliere quale strada intraprendere per la realizzazione di quest’ultimo e vi sono due alternative.

Si potrebbe pensare a un lavoro svolto in autonomia utilizzando un CMS (Content Management System) che mette a disposizione dell’utente Template con grafiche pronte e un pannello di amministrazione per la gestione totale del sito. Diciamo che sarebbe come acquistare un abito in negozio e intervenire in seguito con alcune modifiche, magari rifacendo l’orlo e rifinendo le maniche.

La seconda soluzione, invece, sarebbe quella di affidarsi a un’azienda specializzata che, in base alle vostre esigenze e alle vostre richieste, fornirà prima una bozza grafica del futuro sito e poi penserà alla realizzazione con codice puro su misura in Html, PHP, CSS, Javascript, esattamente come farebbe un sarto, personalizzando il vostro abito in ogni minimo dettaglio.

 

Scopri di più Creare un sito web – Cms vs Html

Rilasciato WhatsApp Business 0.0.79

In data 1 Novembre 2017 è stata rilasciata la versione 0.0.79 per dispositivi Android di WhatsApp Business, la nuova app dedicata agli account aziendali.

Si tratta del settimo aggiornamento rilasciato dal 6 Ottobre 2017 ad oggi.

Tra le varie funzionalità (che, ricordiamo, includono anche la possibilità di attivare WhatsApp Business su numeri di linea fissa) è stato introdotto il supporto per le “Quick Replies”, ovvero per le risposte rapide, che si possono utilizzare per (citiamo testualmente)

“to create keyboard shortcuts for frequently sent messages and greet customers with a Greeting message when they message you the first time”

Va da se che una volta rilasciata al grande pubblico l’app sarà un valido supporto per le aziende per mantenere i contatti in tempo reale con i propri clienti, potendo impostare anche degli “orari di apertura”, ovvero degli orari in cui si è attivi o meno con l’app.

Il riferimento alle “keybord shortcuts” (scorciatoie da tastiera) fa pensare che si avrà sin da subito il supporto per WhatsApp Web, quindi la possibilità di usare WhatsApp Business anche da desktop tramite un computer.

Nessun riferimento invece alle API (ovvero alla possibilità di interfacciamento con software esterni come Gestim ad esempio o semplicemente un portale internet), anche se sono già state implementate in modo ufficiale da alcuni siti web, ma principalmente in India.

Non sappiamo quindi quando saranno disponibili in Italia, ma certo è che lo saranno presto.

Considerando che il team di WhatsApp sta rilasciando un aggiornamento ogni settimana, ottimisticamente parlando si potrebbe prevedere un rilascio definitivo prima del periodo natalizio, che potrebbe essere un ottimo banco di prova per questo nuovo canale di comunicazione tra le aziende e i consumatori.

 

Home Staging: Mettere in scena la casa

Che cos’è l’Home Staging?

In un mercato immobiliare che si sta risvegliando, ma che è ancora piuttosto fermo, è fondamentale che l’immobile che abbiamo in incarico possa spiccare fra gli altri e, soprattutto, essere venduto o locato ad un prezzo non troppo inferiore rispetto a quello proposto.

Presentando la casa con dettagli curati e studiati, l’acquirente si trova invogliato alla visita, quindi più propenso all’acquisto.

La Tecnica di cui stiamo parlando si chiama Home Staging, nata negli Stati Uniti negli anni ’80 e sbarcata in Italia per la prima volta nel 2008.

L’Home Staging è una tecnica che valorizza l’immobile con l’obiettivo di favorirne la vendita o la locazione.

Il termine è composto dalle parole inglesi “home” (casa) e “stage” (palcoscenico) e si riferisce alla capacità di allestire la casa per mostrarla al meglio. Scopri di più Home Staging: Mettere in scena la casa

Strategie Marketing Immobiliare

La profilazione del cliente come base di un’efficace strategia di Marketing.

Qualsiasi Strategia di Marketing che si rispetti parte da un presupposto fondamentale, ovvero che non si può raggiungere il successo se prima non si conosce bene la propria identità aziendale e le esigenze dei propri clienti.

Acquisire dei contatti può essere un’attività relativamente semplice, trasformarli invece da semplici Leads a veri e propri Clienti richiede tempo e sicuramente attenzione e cura per il dettaglio, anche il più piccolo, per fare la differenza.

Per dirlo con le parole di Paul Valèrie “Chi vuole fare grandi cose deve pensare profondamente ai dettagli”.

Scopriamo allora qualcosa in più su come fare “profondamente” la differenza in ambito di Marketing Immobiliare.

Scopri di più La profilazione del cliente come base di un’efficace strategia di Marketing.

La combo perfetta per l’agente immobiliare: competenza, formazione e…

Se cercate su Google “come diventare un agente immobiliare”, i risultati sono i più disparati.

Secondo alcuni sarebbe necessario aver conseguito un titolo di studio in ambito economico o giuridico, per altri sarebbe sufficiente un diploma di scuola superiore. Troverete indicazioni su requisiti di carattere personale, morale e professionale oppure sugli esami da sostenere in relazione al ramo di mediazione scelto.

Certo è che per un agente che si occupa di intermediazione immobiliare vi sono delle conoscenze e delle competenze che non possono prescindere dal titolo di studio o dagli esami sostenuti: si tratta di aggiornamenti sul mercato, andamento dei prezzi, norme vigenti in merito a vendite e/o locazioni, tecniche di negoziazione e regole di comunicazione per approcciarsi al cliente nel modo migliore. Insomma, di tutto di più.

Ma non basta!

Già, perché il mondo corre veloce e questo richiede di stare al passo con i tempi.

Un agente immobiliare deve fare i conti con la concorrenza, con internet, i social network, le campagne on line e deve saper conciliare la sua preparazione e competenza professionale con strategie di acquisizione e di vendita dettate dalle nuove leggi del Web Marketing.

Alla luce di quanto detto, abbiamo pensato che potesse tornare utile qualche suggerimento, diciamo pure una linea guida per il buon agente immobiliare.

Scopri di più La combo perfetta per l’agente immobiliare: competenza, formazione e…